Calze odorose 2
La serata di eri fortunatamente,ha avuto un seguito.Ieri sera mia moglie, stanca dopo una lunga giornata,mi aveva lasciato le sue calze,dicendomi di giocare da solo. Gran sega con quelle calze profumate!!Ma torniamo ad oggi…Pomeriggio ero a casa da solo,niente lavoro oggi…mia moglie invece lavorava.Dopo aver mangiato,mi sono messo sul divano e la mia mente è andata subito alle sue calze. Avevano un profumino ieri sera…le volevo ancora,volevo segarmi ancora con l’odore di mia moglie. Via!! Mi sono alzato di s**tto e sono andato a cercarle. In camera niente. In bagno,nel cesto dei panni sporchi…niente! Mannaggia a me,stai a vedere che le ha già lavate…che spreco, con quel profumino che avevano!! Comunque, faccio un giro per casa. Stese fuori non ci sono…nel bagnino neanche…mah,lasciamo perdere. La giornata prosegue, ma mi rimane quel senso di insoddisfazione…come quando pensi di avere un gelato in frigo,lo vuoi proprio mangiare…ma quando apri il frezer, niente,non c’è…Pazienza mi rifarò…torno sul divano,mi addormento quasi subito, guardando la tv.17:15,sento la porta aprirsi,mi sveglio,è arrivata mia moglie.”Ciao” mi saluta, con ancora un po di fiatone per le scale…”oh,ben tornata” le rispondo,tirandomi su dal divano.La guardo e mi scappa subito un sorriso…lei lo sa e ride sbuffando quasi contemporaneamente.”Non ce la faccio più, troppo caldo!!” Mia moglie stamattina era andata al lavoro indossando le collant di ieri sera ,sotto i leggins! “Ma sei matta,con sto caldo” le dico mente mi si gonfia già il cazzo!! “Volevo farti una sorpresa!” mi dice sbuffando ancora…”Ma mai più, troppo caldo!!”….Eh te credo…questa è più matta di me….Io inizio a scodinzolare….vuol dire che adesso c’è,il gelato nel frezer;) “Dai,andiamo in camera che voglio sdraiarmi un po…” Subito!!! Lei si sdraia, io la seguo e inizio praticamente subito a baciarle e annusarle i piedi….profumano ancora più di ieri e poi ce li ha indosso….che aroma!!!Neanche il tempo di godermi il momento che subito mia moglie mi richiama…”Eh no,adesso mi fai un bel massaggio,senza baci e senza strusciarti col cazzo…solo un bel massaggio con le mani…che hoi piedi stanchi.Fammi rilassare 10 minuti e poi puoi giocare”….mmm,adoro mia moglie….ha ragione,ci sta…aveva indossato le collant con sto caldo apposta per me.E cosi, col cazzo che mi esplodeva,già bagnato,ho iniziato a massaggiarle i piedini…cosa che comunque adoro…ma senza fare altro. Lei ha chiuso gli occhi e ogni tanto si lasciava andare qualche sospiro di piacere e relax….adoro quei versi che fa.Neanche 10 minuti e si stava già addormentando…allora le ho chiesto se potevo giocare ora….”Va bene…” mi ha risposto mezza assonnata…”Ma fai in fretta,che sto morendo ancora dal caldo!!” Mi sono messo subito col muso in mezzo alle sue dita…un profumino pazzesco…mi stavo già segando come un matto….Non avevo voglia di una sega coi piedi, volevo solo sentire il suo odore…e così mi sono segato solo annusandole e banciandole quei suoi splendidi piedini velati odorosi! Meno di 5 minuti e sono esploso di piacere, non ce la facevo più!!! Non mi ha dato neanche il tempo di alzarmi dal letto,che già si era sfilata le calze,non le sopportava più…Si è girata dell’altra parte e mi ha detto” ora riposo un po però ” …”ok fai tutto quello che vuoi” le ho risposto soddisfatto. Mentre andavo in bagno a pulirmi,ho raccolto le sue collant da terra e gli ho dato un ultima annusata….mmm che profumo!!! Ho avuto l’odore delle sue calze e dei suoi piedi addosso ancora per un ora….Soddisfatto….direi che sono proprio soddisfatto ora…;)